Cover

Turismo 4.0: sharing, eccellenza e sostenibile

Italy map with vector icons

digItalyExperience: una finestra sull’ecosistema turismo: sharing, eccellenza e sostenibilità

Oltre 30 topic d’analisi e 2.000 concetti rilevati, 18 milioni di conversazioni analizzate

«digItalyExperience: il Turismo in Italia nell’epoca dei Big data”, la ricerca social Almawave, ha analizzato, nel periodo I agosto – 15 settembre 2017, il sentiment dei viaggiatori su 18 milioni di conversazioni in rete. Instagram supera Twitter e cresce l’attenzione per Campania e Sicilia. Turisti a caccia di qualità.

Nell’era del Turismo 4.0, i canali social aiutano a cercare informazioni sulle località visitate e a decidere, puntando alla qualità. Gli analytics consentono di monitorare le esigenze e il sentiment dei turisti nelle varie fasi del viaggio, contribuendo all’evoluzione di offerta e servizi.

 

Il digitale trasforma il turismo. L’interesse per la shared accomodation si afferma sempre più, segnando una crescita del 7% rispetto al 2016. Fondamentale è la connettività: il 78% delle condivisioni social avviene durante il viaggio e influisce sulle scelte.

Il Report è il risultato di un’analisi Social web sui fruitori dei servizi turistici che ha monitorato oltre 18 milioni di commenti in italiano e inglese, rilevando oltre 2 mila concetti relativi a 30 topic dell’ecosistema Turismo: la fotografia dinamica di una risorsa straordinaria per la nostra economia, nella quale spicca il turismo sostenibile associato a una ricerca delle eccellenze italiane, soprattutto in ambito enogastronomico. Durante il viaggio prevale la ricerca dell’esperienza emozionale e dell’offerta integrata: il cosiddetto pacchetto con avventura sportiva, esperienza ludico formativa o creativa (corso di cucina, degustazione vini abbinati alla conoscenza del territorio). Ma gli stranieri cercano anche il lusso e scelgono il Bel Paese per celebrare nozze da favola.

Vuoi avere più informazioni sulle nostre analisi?
Contatta un nostro referente: marketing@almawave.it