Oggi PerVoice incontra laureati e studenti al Career Fair, che l’Università di Trento propone quest’anno in modalità virtuale.

Società che fa capo ad Almawave, PerVoice rappresenta nel Gruppo AlmavivA l’innovazione nel campo dell’Automatic Speech Recognition.

Nata nel 2007 come spin-off dai laboratori di ricerca FBK “Fondazione Bruno Kessler”, è stata la prima azienda italiana in grado di offrire un portafoglio di soluzioni per il riconoscimento del parlato.
Dispone di tecnologia di riconoscimento vocale in più di 30 lingue ed è presente in oltre 15 paesi nel mondo indirizzando le esigenze del mercato del Media Monitoring, del Contact center, del Medicale e della Verbalizzazione.

Alle 16, in programma “Artificial Intelligence for customized speech processing”, l’intervento di Leonardo Badino, ricercatore senior e responsabile dell’Innovation Lab PerVoice.

Scopri di più sul sito di Career Fair 2020.