L’intelligenza artificiale di Almawave applicata ai Big Data semplifica il rapporto con la Pubblica Amministrazione per tutti noi cittadini. L’articolo del Corriere della Sera racconta quanto la tecnologia snellisca la burocrazia.

Con il solo uso della voce si possono sbrigare con semplicità pratiche un tempo complesse, come spiega Valeria Sandei, Ceo di Almawave: l’innovazione digitale, e in particolare i software semantici applicati alle conversazioni orali e scritte, consentono di consultare a voce banche dati enormi con risposte immediate ed efficaci. Funzionalità che hanno sviluppi estremamente interessanti in ambito Trasporti e Sanità, con la costruzione di algoritmi per la prognostica avanzata a cui sta lavorando l’azienda. La piattaforma Almawave consente di interpretare testo e voce in più di 30 lingue.

Leggi in Sala Stampa.