Si conclude oggi la Seventh Italian Conference on Computational Linguistics di CLIC-IT 2020, l’evento di AILC – Associazione Italiana di Linguistica Computazionale, nel corso del quale Almawave ha presentato il nuovo paper scientifico realizzato in collaborazione con l’Università di Trento.

Cristina Giannone, AI Engineer, Andrea Favalli, Cognitive & AI R&D, e Raniero Romagnoli, Technology & Innovation, insieme a Luca Di Liello, Daniele Bonadiman e Alessandro Moschitti, hanno illustrato i risultati della ricerca scientifica “Cross-Language Transformer Adaptation for Frequently Asked Questions”, per dimostrare come avanzate tecniche di modellazione, quali quelle adottate nella Conversational Platform di Almawave, migliorino le prestazioni dei modelli “generalisti” e consentano di gestire le problematiche tipiche degli approcci neurali in scenari industriali, abilitando la Vertical AI.

Visita il sito dell’evento per saperne di più.​