«L’AI è fondamentale per perseguire gli obiettivi strategici del PNRR in tema di sanità» dichiara Valeria Sandei, AD Almawave.

Almawave, società italiana quotata all’AIM Italia e leader nell’AI nell’analisi del linguaggio naturale e nei servizi Big Data, e Vivisol, società del Gruppo Sol, la cui capogruppo SOL Spa è quotata alla Borsa di Milano dal 1998, tra i principali player europei dell’assistenza domiciliare, ambito in cui eroga prestazioni sanitarie e terapie ad alta complessità tecnologica, annunciano un accordo di collaborazione.

La partnership, primo esempio di questo tipo a livello nazionale, si prefigge lo scopo di sviluppare soluzioni di AI applicate alle cure domiciliari, nel più ampio obiettivo di favorire la deospedalizzazione e garantire al paziente un percorso terapeutico adeguato ed efficace all’interno del proprio domicilio. Almawave e Vivisol hanno già avviato una collaborazione a partire dallo scorso aprile nel progetto RicovAI-19, realizzato con Ospedali Riuniti di Ancona. Tale progettualità, grazie al cosiddetto Indicatore di Stabilità Clinica (AI-CSI) sviluppato da Almawave, ha permesso di monitorare costantemente e a domicilio 150 pazienti fornendo ai medici curanti uno strumento innovativo a supporto delle scelte clinico-terapeutiche.

Almawave e Vivisol: insieme per portare l’Intelligenza Artificiale nelle cure domiciliari
DOWNLOAD

Almawave

Il nostro sito non supporta Internet Explorer 11
Prova con un browser più moderno: